campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

Val di cecina

La Val di Cecina si trova nell'area sud della provincia di Pisa. La valle si estende sul corso del Cecina, il fiume da cui prende il nome. Il suo territorio è prevalentemente collinare; sono presenti solo poche zone pianeggianti, in prossimità della foce del corso d'acqua. I comuni compresi nella Val di Cecina sono, Castellina Marittima, Cecina, Guardistallo, Montecatini Val di Cecina, Monteverdi Marittimo, Riparbella, Volterra, Casale Marittimo, Castelnuovo di Val di Cecina, Montescudaio e Pomarance per un totale di oltre 55.000 abitanti.

La zona è molto suggestiva dal punto di vista paesaggistico; numerosi sono i calanchi, noti col nome di Balze di Volterra, così come le fonti geotermiche che si manifestano sotto forma di soffioni nei pressi di Larderello. Inoltre la vegetazione è molto diversificata, grazie all'ampia escursione altitudinale del fiume: si passa dai boschi di castagno e di leccio, alla macchia sempreverde fino alle folte foreste. Alle aree naturali si alternano grandi superfici coltivate, ma anche ambienti più particolari, con rocce, rupi e zone più umide. La contemporanea presenza di tutti questi ambienti così differenti l'uno dall'altro fa sì che la fauna della Val di Cecina sia molto ricca e variegata, soprattutto per quanto riguarda i piccoli mammiferi e gli uccelli.

Oltre che per l'aspetto naturalistico, la Val di Cecina, con i suoi oltre 2500 anni di storia alle spalle, è assai importante anche per le testimonianze culturali ed artistiche, a documentazione delle diverse civiltà che si sono succedute nel corso dei secoli. I reperti più antichi si trovano a Volterra e risalgono al periodo Villanoviano (IX sec. a.C.); della civiltà etrusca sono ancora visibili alcuni tratti di mura, un paio di edifici che facevano parte dell'Acropoli e i famosissimi resti delle necropoli. Per comprendere meglio la vita che si svolgeva all'epoca in questa terra, si consiglia di visitare il Museo Etrusco, dove sono conservate oggetti d'oro e di bronzo, monete, urne e ceramiche. Sempre nella città di Volterra sono rimaste parti del Teatro di Vallebuona ed i contigui edifici termali (IV sec. d.C.).

Tutti i centri presentano caratteri medievali, con le loro mura fortificate, gli insediamenti nobiliari ed i numerosi palazzi: a Montecatini Val di Cecina, per esempio, l'antico borgo fatto di strette viuzze lastricate è dominato dalla Torre Belforti.

Ma Val di Cecina significa anche relax e buon cibo; ricordiamo tra gli altri solo i vini ed i prodotti del territorio, da gustare durante le manifestazioni e le sagre che si svolgono regolarmente nella valle.

Share |