campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

Suvereto

Suvereto è un piccolo comune che conta poco più 3.000 abitanti, in provincia di Livorno; il suo nome deriva dal termine latino suber, ovvero sughero, dunque il toponimo significa letteralmente bosco di sugheri. Il paese sorge su di un colle poco lontano dal mare ed è una delle cittadine della Val di Cornia inserite tra “I borghi più belli d'Italia”.

Storia di Suvereto

Il territorio di Suvereto era abitato già in epoca molto antica, come testimoniano i reperti ritrovati nelle zone circostanti la cittadina. La storia del paese parte però immediatamente dopo il crollo dell'Impero romano: fu in questo periodo che, per motivi di sicurezza militare, la popolazione che prima viveva vicino alla costa decise di trasferirsi sulle colline. Controllato nel corso del Medioevo da diverse famiglie nobiliari, nel 1201 Suvereto si costituì libero comune, il primo di tutta la maremma settentrionale. Nel 1237, dopo una breve alleanza con Massa Marittima, entrò a far parte della Lega ghibellina e fino al secolo successivo restò sotto il potere di Pisa, pur conservando la sua autonomia politica. Nel XV secolo passò sotto lo stato di Piombino, per poi entrare nel Granducato di Toscana e infine nel Regno d'Italia, nel 1861.

Cosa visitare a Suvereto

Tra i monumenti di maggiore interesse che si trovano a Suvereto ricordiamo la Rocca Aldobrandesca, risalente al XII secolo. Costruita dall'omonima famiglia, si presenta come un imponente complesso di fortificazioni, formato dalla lunga cinta muraria che si snodava intorno all'abitato e da un'alta torre connessa al palazzo, tutto costruito in pietra. Altrettanto bella la Pieve di San Giusto, di origina altomedievale: si tratta di uno degli edifici romanici più interessanti dell'intera Toscana.

Nel comune di Suvereto inoltre è possibile visitare il Parco Naturale di Montioni, che fa parte del sistema dei Parchi della Val di Cornia. Nei suoi 5000 ettari di superficie il patrimonio naturalistico fatto di una ricca fauna e un'interessante flora si coniuga con i resti archeologici di varie epoche. In particolare nel cuore è ancora possibile vedere le cave di allume del villaggio minerario di epoca napoleonica, le terme della Baciocca e l'obelisco commemorativo dedicato ad Elisa Bonaparte, sorella di Napoleone. Il parco dispone di un ostello e di una foresteria ed è attrezzato per visite a piedi, in mountain bike e a cavallo, per soddisfare qualsiasi esigenza degli ospiti.

Dove si trova Suvereto

Ulteriori informazioni su Suvereto:

APT Agenzia per il Turismo Costa degli Etruschi

SUVERETO Via Matteotti Suvereto (LI) Tel. 0565 82 93 04

Share |