campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

San Piero a Sieve

San Piero a Sieve è una piccola cittadina che ospita poco più di 4.000 abitanti, amministrativamente controllata da Firenze.

Storia di San Piero a Sieve

La storia di San Piero a Sieve è strettamente legata alla sua particolare posizione privilegiata: la cittadina infatti venne costruita nel IX secolo d.C. nei pressi dell'antico ponte che, oltrepassan­do il fiume Sieve, conduceva al Passo del Giogo. Fin da subito, dunque, la località si caratterizzò per essere un importante nodo viario. Inizialmente San Piero a Sieve apparteneva alla nobile famiglia degli Ubaldini da Coldaia, finché i Medici entrano in possesso di tutto il territorio circostante il pese. Furono proprio i Medici a migliorare l’economia di San Piero a Sieve, che prima si basava quasi esclusivamente sull’agricoltura: con loro il borgo si ingrandì, divenne più ricco ed importante dal punto di vista economico, e la popolazione aumentò: il culmine fu raggiunto nel XV secolo. Il secolo successivo vide la caduta della famiglia Medici, e con essi di San Piero a Sieve, declino che si arrestò solo nel XIX secolo, con la costruzione della stazione ferroviaria.

Cosa visitare a San Piero a Sieve

San Piero a Sieve è una cittadina ricca di luoghi di interesse, che ne testimoniano la lunga e travagliata storia. Tra gli edifici più importanti vi sono senza dubbio le architetture religiose: ricordiamo la Pieve di San Pietro, che conserva il fonte battesimale in terracotta invetriata attribuito alla Scuola di Giovanni della Robbia, riccamente decorato con quadri rappresentativi la vita di San Giovanni Battista. Merita una visita anche il Convento del Bosco ai Frati, fondato nel VI secolo e più volte ristrutturato nel corso dei secoli: qui visse il Venerabile Giovanni da Perugia.

I segni del dominio della famiglia de’Medici sono evidenti in alcuni edifici di grande fascino, che hanno conservato nel tempo la loro struttura originaria: la Fortezza Medicea di San Martino che si erge imponente su di un monte, fu voluta da Cosimo nel 1569 e aveva lo scopo di difendere Firenze. La fortezza era dotata di moltissimi sistemi di difesa, come forni per fondere cannoni, cisterne e addirittura un passaggio segreto che dal monte conduceva al fiume.

Si consiglia una sosta anche alla Villa Medicea del Trebbio, dotata di fossato, ponte levatoio e un enorme giardino realizzato su due terrazze con tanto di orti con vasca.

Dove si trova San Piero a Sieve

Ulteriori informazioni su San Piero a Sieve:

Comune di SAN PIERO A SIEVE Piazzetta del Comune 1 San Piero a Sieve (FI) Tel. 055 84 87 51 - 055 84 87 536 (Urp)

Share |