campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

San Casciano

San Casciano dei Bagni è un piccolo paese in prosan cascianoa di Siena, che conta poco più di 2.000 abitanti. La cittadina sorge su un'altura a oltre 500 metri sul livello del mare ed è collocata al displuvio tra la valle del Paglia e la Valdichiana, al confine con il Lazio e l'Umbria.

Storia di San Casciano

La storia di San Casciano parte da lontano, precisamente dall'età etrusca: sarebbe stato il Lucumone etrusco di Chiusi Porsenna a fondare i "Bagni Chiusini", importanti terme frequentate poi anche dai Romani. San Casciano era una cittadina molto importante e significativa dal punto di vista economico e demografico, ma la situazione cambiò con la caduta dell'Impero Romano: con le invasioni barbariche iniziò un rapido declino. Nel Medioevo San Casciano finì nelle mani dei Visconti di Campiglia; a partire dal 1200 ci fu una forte ripresa del termalismo. Ciò provocò l'interesse di Siena ed Orvieto, desiderose di conquistare la ricca cittadina. Dopo numerose vicissitudini San Casciano andò proprio a Siena, nel 1412.

Da questo momento in poi si registrò una netta crescita economica: nella cittadina affluiva gente da tutta Italia e Europa per curarsi alle sorgenti termali. Il mancato adeguamento ai nuovi standard di igiene e sicurezza che dal XIX secolo erano obbligatori per tutte le stazioni termali portò San Casciano a perdere il suo primato, riconquistato da poco, grazie alla realizzazione di un lussuoso complesso termale ed alberghiero.

Cosa visitare a San Casciano

Il turista che si reca a San Casciano non può fare a meno di provare le proprietà terapeutiche e rilassanti delle sue acque termali: sono ben 42 le sorgenti che sgorgano ad una temperatura media di 40 gradi. L'attività terapeutica dello stabilimento termale si distingue in particolare per la fangoterapia, le inalazioni e i massaggi di tutti i tipi, in grado di soddisfare anche i clienti più esigenti; il tutto immersi in uno dei paesaggi più suggestivi della Toscana meridionale.

Da segnalare anche i numerosi edifici antichi che affacciano sul centro storico cittadino, come la Chiesa di Santa Maria ad Balnea e la Collegiata dei Santi Leonardo e Cassiano che contiene una pala cinquecentesca di Pietro Orioli. Tra i prodotti enogastronomici del borgo ricordiamo il vino Chianti DOCG, il famoso olio di oliva DOC e i tipici ciaffagnoni, grosse frittelle di acqua e farina cosparse di pecorino o zucchero.

Dove si trova San Casciano

Ulteriori informazioni su San Casciano:

Pro Loco e Ufficio Turistico SAN CASCIANO DEI BAGNI Piazza Matteotti 14 San Casciano Dei Bagni (SI) Tel. 0578 58 141

Share |