campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

Porto Ercole

Porto Ercole è una frazione del comune di Monte Argentario, in provincia di Grosseto; la cittadina, situata sul lato orientale del Promontorio dell'Argentario, attira ogni anno migliaia di turisti da ogni parte d'Europa, grazie alle sue bellezze artistiche e naturali.

Storia di Porto Ercole

Le prime notizie certe sulle vicende di Porto Ercole risalgono al Medioevo; in questo periodo il comune ebbe una storia piuttosto travagliata: possedimento della romana Abbazia delle Tre Fontane, nel XIII secolo passò nelle mani prima della famiglia Aldobrandeschi, poi di quella degli Orsini. Contesa tra le maggiori città toscane, nel XV secolo fu conquistata da Siena ed entrò a far parte della Repubblica senese; in questo periodo Porto Ercole accrebbe gradualmente la sua importanza ed ebbe un forte incremento economico e demografico. Nel 1650 la cittadina passò sotto lo Stato dei Presidi; grazie alla sua posizione e al rilievo acquisito negli anni precedenti, divenne il punto chiave del sistema difensivo dell'intera area. Nell'Ottocento Porto Ercole entrò a far parte del Granducato di Toscana, per poi essere annesso al Regno d'Italia.

Cosa visitare a Porto Ercole

Porto Ercole è il paese ideale per chi vuole trascorrere le sue vacanze al mare in completo relax. Il turista troverà acque limpide e spiagge ben curate; in particolare si consiglia una sosta alla spiaggia della Feniglia, una striscia di sabbia fine e chiara che collega l'Argentario alla terra ferma. Questa spiaggia è costeggiata dalla Riserva naturale Duna Feniglia, dove ci si può riparare dal sole passeggiando nella stupenda pineta.

I luoghi di interesse a Porto Ercole però, non si limitano all'aspetto naturalistico; appena fuori il paese è ancora possibile vedere le fortificazioni che nei secoli scorsi difendevano il promontorio: il Forte Filippo e la Torre del Mulinaccio. Nel nucleo storico, racchiuso all'interno dell'antica cinta muraria, si può visitare il Palazzo dei Governanti, di epoca cinquecentesca, che conserva la facciata in stile rinascimentale. Ad essi si aggiungono Forte Stella e la Rocca,che insieme a Forte Filippo costituiscono le tre fortificazioni perfettamente conservate e da cui è possibile ammirare dei fantastici panorami sul mare.

Fra le manifestazioni più suggestive segnaliamo ad aprile la famosa Notte dei Pirati, in cui ci si maschera da pirati e si può partecipare con la propria ciurma composta da dieci persone ad una caccia al tesoro; per l'occasione ogni angolo del porto viene addobbati con scenografie piratesche.

Dove si trova Porto Ercole

Ulteriori informazioni su Porto Ercole

Pro Loco MONTE ARGENTARIO
Via Sant'Andrea 10
Porto Santo Stefano (GR)
Tel. 0564 81 23 33
Fax 0564 81 00 48

Share |