campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

Lastra a Signa

Lastra a Signa è un comune di quasi 19.000 abitanti in provincia di Firenze; il territorio comunale è delimitato a nord dal fiume Arno, a sud dal fiume Pesa e comprende parte della dorsale collinare Arno-Pesa.

Storia di Lastra a Signa

La storia di Lastra a Signa è molto antica: nella zona sono infatti stati ritrovati dei reperti archeologici che testimoniano come quest'area fosse abitata già a partire dagli Etruschi e dai Romani.

Nel periodo medievale il borgo era conosciuto con il nome di Lastra a Gangalandi, toponimo derivante dal nome della famiglia feudale che controllava l'intero territorio. Solo a partire dal XII secolo la cittadina prese il nome di Lastra a Signa, in relazione alle cave di pietra arenaria di cui era ricca e alle vicinanza con Signa. Nello stesso periodo i Fiorentini cominciarono ad interessarsi del paese, che entrò nei loro piani di espansione; conquistata nel 1370 circa, dovette nel 1500 difendersi dalle truppe imperiali dirette alla conquista di Firenze. Lastra a Signa seguì poi le sorti di molte cittadine toscane, poiché dopo un breve periodo di sottomissione alla Francia entrò a far parte del Granducato di Toscana e fu poi annessa al Regno d'Italia.

Cosa visitare a Lastra a Signa

Lastra a Signa è situata in una delle zone collinari più belle dell'intera provincia fiorentina; passeggiando tra le vie del centro storico si può godere a pieno dello splendido panorama e contemporaneamente visitare quelli che sono i monumenti e i luoghi di maggiore interesse della cittadina.

Si consiglia in particolare una sosta presso la Villa di Bellosguardo, progettata dall'architetto Giovanni Antonio Dosio per l'abate Alessandro Pucci, nel XVI secolo. Il suo stile manieristico si manifesta non solo esternamente ma anche all'interno, decorato con pitture e sculture. Oltre all'edificio vennero realizzati, su disegno del Tribolo, anche un grande giardino ed un parco con una vegetazione assai suggestiva e sculture di animali nascoste tra le piante.

Molto bella anche la Chiesa di Santa Maria della Misericordia, che conserva un'antica pregevolissima tavola risalente al XIII secolo raffigurante la Madonna con il Bambino, eseguita da un pittore fiorentino allievo di Cimabue.

Dove si trova Lastra a Signa

Ulteriori informazioni su Lastra a Signa:

Comune di LASTRA A SIGNA (URP) Piazza del Comune 17 Lastra a Signa (FI) Tel. 055 87 431 - 055 87 43 223 - 055 87 43 219

Share |