campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

Chiusi

Chiusi è un comune di circa 9000 abitanti  situato in provincia di Siena, ritenuta una delle più antiche città etrusche.

Storia di Chiusi

Di origini umbro-etrusche conobbe un periodo di grande espansione tra il VII e il V secolo a.C. dopo di che entrò nella sfera di influenza romana. Sede del ducato longobardo nel 765, conobbe presto una decadenza a causa dell'impaludamento del territorio e della conseguente diffusione della malaria. Entrata dapprima nell'orbita di Orvieto e poi in quella di Siena, divenne per breve tempo libero comune prima di essere rivenduta a Siena ed entrare quindi a far parte, nel 1556, del ducato fiorentino. Sotto il dominio dei Medici, iniziò per Chiusi un periodo molto fiorente che portò la città ad una forte crescita, grazie all’opera di bonifica iniziata dagli stessi Medici che appunto tentarono di bonificare sia la Val di Chiana che tutto il territorio circostante di Chiusi.

Cosa visitare a Chiusi

Città ricca di storia e cultura, Chiusi è un centro archeologico di importanza internazionale e sicuramente la città più importante della ormai remota Etruria. Tantissimi i siti archeologici per gli amanti dell’archeologia:  le necropoli con le varie tombe, quali la Tomba della Scimmia – 480-470 a. C; Tomba del Leone – 510 a.C. - età ellenistica; Tomba della Pellegrina – utilizzata dal IV al II sec. a.C.; Necropoli di Poggio Gaiella; Tomba del Colle – 470-460 a. C.; Tomba della Tassinaia – II sec. a.C; Tomba del Granduca – II sec. a.C. ;così come le catacombe: La Catacomba di Santa Caterina; La catacomba di Santa Mustiola.

Numerosi i Musei che conservano le numerose testimonianze che sono state rinvenute nel corso degli anni: Il Museo Archeologico Nazionale; Il Museo della Cattedrale ed il Museo Civico – Sezione epigrafica.

Ma al di là delle varie tombe etrusche e dei bellissimi reperti archeologici testimoni di questa civiltà, molte sono le cose interessanti che si prestano ad essere ammirate dal punto di vista architettonico: ad iniziare dal bellissimo centro storico, al quale si entra dalla tipica porta medioevale principale, trovandosi in Via Porsenna, alla fine della quale troviamo la Piazza del Duomo; di fronte alla chiesa troviamo il Palazzo Episcopale, mentre sulla sinistra il Campanile. La Cattedrale, risalente al VI secolo, cela al suo interno importanti opere di estrema bellezza. Tra gli altri monumenti sacri, ricordiamo La cattedrale di San Secondiano, e la chiesa di san Francesco, mentre per i palazzi nobiliari, Palazzo Fanelli, Palazzo Nardi, Palazzo Turrini ed altre costruzioni a contorno del bellissimo centro storico.

Questo ed altro nella città di Chiusi, la più antica città Etrusca.

Dove si trova Chiusi

Ulteriori informazioni su Chiusi:

APT Agenzia per il Turismo CHIUSI Piazza Duomo 1 Chiusi (SI) Tel. 0578 22 76 67 Fax 0578 22 76 67

Share |