campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

Castel Focognano

Castel Focognano, in provincia di Arezzo, è un piccolo comune di 3304 abitanti. Il capoluogo è Rassina ma il nome prende origine dalla frazione stessa.

Il primo documento ufficiale che attesta la nascita di Castel Focognano con il primo insediamento, risale al 1028, anche se la presenza etrusca e romana è documentata da numerose tracce.
Il castello eretto, costituito anche da una doppia cerchia muraria, fu posseduto fino al 1322 dalla famiglia Giannellini. Passato dopo alterne vicende alla Repubblica Fiorentina nel 1404, il Podestà risedette a Castel Focognano fino al 1778 quando il Granduca ordinò lo spostamento della sede amministrativa a Rassina.
A fine ottocento Castel Focognano raggiunse importanti successi dal punto di vista industriale e artigianale; successi che si sono consolidati negli anni del boom economico, quando fu costruito il cementificio, dando così nuovo impulso alla già fiorente attività economica.

Di particolare interesse risulta essere la Pieve di Sant'Antonino a Socana. Esempio straordinario di stratificazione architettonica e religiosa. A seguito dei restauri eseguiti a cavallo degli anni '60 e '70, è stato rinvenuto un preesistente santuario etrusco, sul quale venne eretta prima la Pieve cristiana e poi quella romanica, orientata in senso opposto rispetto al tempio etrusco di cui rimane solo l'ara sacrificale dietro l'abside. Come a Pisa e a Ravenna, la torre campanaria presenta l'originale struttura cilindrica nella parte inferiore e una forma esagonale in quella superiore. Da ricordare, inoltre, la Badia a Cornano, in stile romanico e la Chiesa delle Sante Flora e Lucilla risalente almeno al IX secolo.
Al suo interno troviamo un pollittico quattrocentesco raffigurante la Pietà tra i Santi Giovanni Gualberto, Nicola, Giacomo Maggiore e Bernardo degli Uberti e una cinquecentesca Madonna con Bambino in terracotta invetriata.
Infine, la Pieve di Sant'Eleuterio di fondazione prelongobarda, ma ricostruita tra l'XI e il XII secolo. Essa ospita numerose tele di artisti fiorentini e aretini risalenti al XVII secolo.
Il Centro di documentazione della cultura rurale del Casentino trova ospitalità nella Torre di Ronda, piccola struttura architettonica risalente all'XI secolo.

Come già accennato in precedenza, Castel Focognano ospita numerose attività industriali nel settore del cemento. Fiorente anche il settore agricolo nella produzione di frumento, foraggio, uva e olive.
Nonostante la vivacità economica, la comunità di Castel Focognano, si trova, oggi, a dover fare i conti con un progressivo invecchiamento della popolazione.

Dove si trova Castel Focognano

Ulteriori informazioni su Castel Focognano

Comune di Castel Focognano - Piazza Mazzini 3 Rassina (AR) Tel. 0575 51 541

Share |