campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

Castelfiorentino

Castelfiorentino è una cittadina di oltre 17.000 abitanti nella provincia di Firenze; il suo territorio si estende in Valdelsa, precisamente sul fondo di questa valle.

Storia di Castelfiorentino

Il nucleo di origine di Castelfiorentino era il Castelvecchio, il castello fortificato edificato sulla Via Francigena, dove secoli prima era sorto un antico insediamento di origine romana chiamato Timignano. Nel Medioevo il comune divenne piuttosto importante grazie alla sua posizione, in corrispondenza dell'incrocio tra la Via Francigena e la la Via Volterrana. Si trattava di una strada molto trafficata, luogo di transito di mercanti e di pellegrini e religiosi che dal Nord Europa si recavano a Roma.

Divenuto feudo prima dei Cadolingi e poi dei Conti Alberti, nel XII secolo fu acquisito dal Vescovo di Firenze e si trovò coinvolto nei conflitti scoppiati tra la Chiesa e l'Impero e tra Siena e Firenze, di cui era un avamposto. Proprio a Castelfiorentino, dopo la battaglia di Monteaperti, le due città toscane firmarono la pace (1260).
Venuta meno coi secoli la sua importanza strategica, la città subì un rapido declino che si arrestò nel Settecento, quando entrò a far parte del Granducato di Lorena; dopo aver accettato l'annessione al Regno d'Italia, nel 1868 Castelfiorentino divenne capoluogo di mandamento.

Cosa visitare a Castelfiorentino

Numerosi sono i luoghi di interesse storico-culturale offerti dalla cittadina toscana: molto famosa è Piazza Gramsci, ampia ed alberata, che accoglie il Teatro del Popolo; poco distante si erge la massiccia Chiesa di San Francesco (XIII secolo).

Il Museo Benozzo Gozzoli si trova nel centro storico di Castelfiorentino: esso ospita alcuni importanti affreschi realizzati dall'artista fiorentino con i suoi collaboratori: il Tabernacolo di Madonna della Tosse, del 1484 e quello della Madonna delle Grazie, risalente al 1490-1491.

Nei dintorni del capoluogo comunale si segnalano il Castello di Coiano, con l'antica Pieve dei Santi Pietro e Paolo e l'Oratorio dei Santi Lorenzo e Barbara a Castelnuovo d'Elsa, edificio trecentesco, con un ciclo di affreschi di Paolo Schiavo.

Castelfiorentino vanta inoltre una straordinaria produzione di prodotti tipici di ottima qualità, tra cui il vino e l'olio che è possibile degustare nelle numerose sagre e manifestazioni che si svolgono nel corso dell'anno.

Dove si trova Castelfiorentino

Ulteriori informazioni su Castelfiorentino

Comune di CASTELFIORENTINO (URP) Piazza del Popolo 1 Castelfiorentino (FI) Tel. 0571 86 348 - 0571 68 63 41

Share |