campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

Campi Bisenzio

Campi Bisenzio è una piccola cittadina a pochi chilometri da Firenze e Prato, interessante dal punto di vista naturalistico e storico.

I primi abitanti della zona furono sicuramente i Liguri a cui si sostituirono gli Etruschi come testimoniano alcuni ritrovamenti, segno della loro presenza.

Come tutte le città del fiorentino, anche Campi Bisenzio è stata teatro di lotte tra diverse forze dell'epoca che si sono succedute nel suo domino. Il suo nome compare in diverse opere letterarie di personaggi famosi, quali Dante Alighieri nel XVI° canto del Paradiso della Divina Commedia o Giovanni Boccaccio che cita Cavalle, una delle sue frazioni.

La sua attuale identità risale al 1862 anno in cui il comune assunse il nome di Campi Bisenzio (in sostituzione di Campi) per distuinguersi da altre località del nuovo Regno (quali il comune di Campi Salentina).

Oggi Campi Bisenzio appare come una piccola città ricca di meraviglie da scoprire: grazie alla massiccia presenza di parchi, ville e monumenti, di un centro storico ristrutturato, di zone riservate solo al transito pedonale, Campi Bisenzio è luogo ideale per chi vuole trascorrere giornate all'insegna della tranquillità lontano dal caos cittadino.

Passeggiando tra le sue viuzze, strade e piazze in pietra, è facile riscoprire le vecchie tradizioni del territorio fiorentino, insieme ad un patrimonio storico e culturale non indifferente. Per gli amanti della tradizione culinaria, numerosi sono i piatti tipici del luogo, quali la pecora alla campigiana, la finocchiona (la cui paternità è contesa con Greve in Chianti), o la cucina del papero, molto noto il collo di papero ripieno.

Da vedere numerosi monumenti, ville e chiese appartenenti alle diverse epoche: ricordiamo Rocca Strozzi, architettura militare del trecento ricostruita nel 1376-1377 in seguito alla sua distruzione da parte dei Ghibelli; Villa Montalvo (o Villa alla Marina) stupenda villa settecentesca, Villa Rucellai (o Villa Il Pratello), Villa Sarri, Villa Permoli (Villa di Tomerello) attualmente ristrutturata con funzioni di Hotel, Palazzo Del Podestà (ora Palazzo Spartaco Conti) sede del Comune fino agli anni trenta, Mulino di San Moro costruzione seicentesca, Teatro Dante e Villa Settimanni (o Villa Piccardi) edificio del 1400 costruito dalla famiglia Strozzi.

Dove si trova Campi Bisenzio

Ulteriori informazioni su Campi Bisenzio:

Comune di Campi Bisenzio Piazza Dante 36, Campi Bisenzio (FI) Tel. 055 89591 Fax 055 891965

Share |