campagna toscana capalbio abetone bagno vignoni certaldo marciana marina massa carrara montalcino monte pisanino poppi san miniato livorno lago di burano mare toscana monte argentario pitigliano porto ercole terme di saturnia toscana paesaggio toscana tramonto toscana Paesaggio toscana

Altopascio

Guida ad Altopascio: cosa vedere, informazioni turistiche, la storia, bellezze naturali e storico-artisitiche

Altopascio è un comune che conta poco più di 13.000 abitanti appartenente alla provincia di Lucca.

Storia di Altopascio

Altopascio era abitata già in epoca romana, ma raggiunse il suo massimo splendore durate il Medioevo, grazie al fatto di sorgere proprio lungo la via Francigena, ossia la strada di collegamento tra Roma e la Francia, percorsa da mercanti e da pellegrini in viaggio verso Roma. La storia della cittadina si incrocia con le vicende dei Cavalieri del Tau: verso il Mille venne fondato lo Spedale di Altopascio per fornire assistenza ai pellegrini e di provvedere alla manutenzione della via ma in poco tempo lo Spedale divenne così grande ed importante che, per riuscire a compiere le funzioni cui era destinato, vennero fondati i Cavalieri del Tau. Si tratta di un ordine religioso-cavalleresco che si diffuse in tutta Europa e che in breve accumulò cospicue ricchezze. Nel XIII secolo, quando cominciò ad emergere il conflitto tra il Papato e l'Impero, Altopascio entrò in queste contese ed il Papato dovette intervenire più volte per difendere il borgo da Firenze. Tre secoli più tardi lo Spedale di Altopascio, cadde quasi totalmente nelle mani della famiglia Medici, dopo essere stato teatro di scontro nelle guerre regionali tra Firenze, Pisa e Lucca. Entrato a far parte del Granducato di Toscana, nel 1861 venne annesso al Regno d'Italia.

Cosa vedere ad Altopascio

Altopascio è la scelta ideale per chi voglia concedersi una vacanza in tranquillità senza rinunciare alle comodità cittadine: il comune si trova infatti in una posizione molto vantaggiosa dal punto di vista logistico, essendo a pochi chilometri dai centri di Lucca e Montecatini Terme. Chi si ferma ad Altopascio non può fare a meno di visitare la chiesa di San Jacopo Maggiore: l'edificio religioso, di origine medievale, conserva ancora parte della struttura originale. Altrettanto significativi la Piazza degli Ospitalieri, la Torre e Campanile dell'antica Magione. Consigliata anche una sosta presso la Riserva Naturale del Sibolla, uno degli ambienti naturali più pregiati d'Italia con la grande varietà di flora e fauna che lo caratterizza. La cittadina è inoltre rinomata per il suo pane dal sapore unico tanto da essere chiamata “la città del pane”.

La cittadina è inoltre rinomata anche per il suo pane, tanto da essere chiamata  La città del Pane; assolutamente da assaggiare il tipico pane di Altopascio.

Dove si trova Altopascio

Ulteriori informazioni su Altopascio:

ALTOPASCIO INFORMA Piazza Ospitaleri 1 Altopascio (LU) Tel. 0583 21 65 25 - 0583 21 62 25

Share |